"Papiro", come gli albanesi possono richiedere un permesso di soggiorno

  • 5 Marzo 2019


Si prevede che circa 3.500 immigrati privi di documenti residenti a Ginevra riceveranno un permesso nell'ambito del programma "Papiro" lanciato nel 2015, hanno riferito oggi funzionari. La scadenza per la presentazione delle domande nell'ambito del progetto biennale si è conclusa lo scorso dicembre.


Le persone che hanno richiesto l'autorizzazione dovevano soddisfare criteri rigorosi. Per le famiglie con bambini, un membro della famiglia ha dovuto dimostrare di aver vissuto a Ginevra per almeno cinque anni ininterrottamente. Per le persone senza figli, la domanda era di dieci anni. I candidati devono anche essere finanziariamente indipendenti, dichiarare tutto il lavoro attuale, essere liberi da debiti o procedimenti legali e dimostrare le competenze di base della lingua francese.