Le aziende tedesche scelgono il mercato albanese

Ormai sono confermate come le relazioni tra Germania e Albania siano solide e di ampie prospettive.

Questa lo conferma con determinazione anche la stessa  Angela Merkel, anche dopo il “no” dell UE all’inizio dei negoziati.

Infatti nell’ ultimo rapporto, le aziende tedesche operative in Albania confermano la crescita dell’ economia albanese. I costi bassisimi, la produttività e le semplificazioni burocratiche in Albania sono proprio le garanzie di successo emerse dal sondaggio annuale promosso sulle attività DIHA.

La più grande economia europea rimane oggi al secondo posto per  partnership ed investimenti fatti nel paese delle aquile negli ultimi due anni, preceduta solo dalla nostra Italia.

Lo stesso ambascIatore tedesco in Albania ha confermato nuovamente che tutti quelli che vorranno lavorare in Germania saranno i benvenuti, e proprio una nuova legge sull’immigrazione faciliterà la migrazione verso il paese tedesco.

“D'altra parte, la Germania vuole un'Albania stabile e prospera. Come possiamo contribuire nel migliorare le condizioni per i giovani in Albania? Semplicemente nei progetti di sviluppo tedeschi da 30 anni abbiamo cercato di dare la priorità al miglioramento della vita dei cittadini albanesi”, ha affermato Peter Zingraf, ambascIatore tedesco.