La battaglia per l'aria, le principali destinazioni dove volano gli albanesi

  • 1 Marzo 2019

La corsa all'aria è inasprita nel 2018. L'Italia continua a dominare più della metà del mercato. Aumenti significativi hanno segnato la carta, guidata dal ritorno dell'Albania alla destinazione turistica preferita e da Londra e Budapest, dall'ingresso di linee low cost ...

L'aeroporto di Rinas è sempre più affollato dal momento che molti albanesi sono in viaggio e gli stranieri che vengono a trascorrere le vacanze nel paese sono in aumento. Nel 2018, il traffico all'aeroporto di Rinas ha segnato un livello record di 2,95 milioni di passeggeri, secondo i dati dall'aeroporto internazionale di Tirana (TIA). Rispetto all'anno precedente, il numero di passeggeri è aumentato di circa il 12%.

Circa il 7% in più di albanesi ha viaggiato da e verso Rinas nel 2018, rispetto all'anno precedente, secondo le cifre di INSTAT. Ma gli stranieri veri e propri hanno segnato il traffico di entrata e di uscita del 27%, dopo l'espansione del 29% dell'anno precedente, rendendo il 2017-2018 il migliore nella storia post-transizione di turisti.

Tuttavia, l'Italia, dove vive gran parte degli emigrati albanesi, continua a dominare più della metà del mercato dei voli, in base al numero di passeggeri.