In partenza una centrale solare in Albania

La società norvegese Statkraft insieme al suo fornitore, Ocean Sun, hanno preparato il piano per costruire una centrale solare in Albania.

Un investimento di circa 2 milioni di euro sarà il primo importante progetto pilota nel suo genere nell'Europa meridionale. Il sito dovrebbe trovarsi nel bacino di Banja, dove Statkraft attualmente gestisce la sua centrale idroelettrica da 72 MW. Nella prima fase, Ocean Sun opererà con un sistema di navigazione da 0,5 MWp basato sulla sua tecnologia, che dovrebbe essere completato entro la fine di quest'anno.
Si prevede che Statkraft continuerà il secondo aggiungendo altre 3 unità da 0,5 MWp l'anno prossimo per raggiungere la capacità solare totale nel bacino della Banja a 2 MWp.

"La sperimentazione di nuove tecnologie per i pannelli fotovoltaici galleggianti si adatta molto bene alla strategia di Statkraft per aumentare la produzione di energia rinnovabile dell'azienda da energia idroelettrica, eolica e solare. Se la tecnologia ha successo, ha il potenziale per competere in termini di costi. Una più ampia applicazione del nuoto solare può essere fatta anche in altri luoghi" - afferma il ceo di Statkraft Christian Rynning-Tønnesen, mentre il CEO di Ocean Sun, Børge Bjørneklett sottolinea che “Il progetto rappresenta la prima installazione significativa nell'Europa meridionale e un momento storico nella nostra ricerca di energia pulita e accessibile dall'energia solare che galleggia a livello globale".

Questa centrale solare galleggiante si unirà a quella esistente di Moglica e si prevede che i due produrranno insieme 700 GWh all'anno, circa il 13% della produzione totale di elettricità dell'Albania.
Il primo ministro del paese Edi Rama e il ministro delle Infrastrutture Belinda Ballaku erano presenti all'inaugurazione di Moglica il 22 giugno, descrivendolo come uno dei migliori investimenti fatti nel paese.

Ricordiamo che l'Albania con le sue numerose risorse idriche basa quasi tutta la sua produzione principalmente sull'acqua, rendendola non solo efficiente ma anche rispettosa dell'ambiente. Da un paese importatore di elettricità, negli ultimi anni in molti casi è riuscito a superare le aspettative vendendo nei paesi circostanti.

Contatta subito la Camera Commercio Italo-Albanese per conoscere meglio le numerose opportunità che offre il Paese delle Aquile.

Nuovi voli Marche-Tirana